Giovedì 16 luglio 2009, ore 21.15
cortile del Castello di Pomerio


Raffaella Ciapponi: Clarinetto

Antonio Visioli:  Violoncello

Chiharu Aizawa: Pianoforte


Programma:

  • Ludwig van Beethoven, “Gassenhauer Trio” per clarinetto, violoncello e pianoforte.
  • Johannes Brahms, Trio in la minore per clarinetto, violoncello e pianoforte


Antonio Visioli

Si diploma, con il massimo dei voti, nel 1992 sotto la guida di G. Laffranchini presso il Conservatorio G.Verdi di Milano, dove, oltre alla maturità artistica ad indirizzo musicale (votazione 60/60), segue i corsi di pianoforte, composizione e didattica della musica.Si perfeziona a Bayreut con F. Boncher, a Milano con M. Dancila e A. Persichilli.

Successivamente collabora con l’Orchestra da Camera Vivaldi, l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali, la Mediterranean Symphony Orchestra in qualità di 1° violoncello.

Dal 1997, vincitore di audizione, collabora con l’Orchestra del Teatro alla Scala e della Filarmonica della Scala.

Attualmente collabora anche con l’Orchestra Sinfonica” G.Verdi” di Milano.

E’ membro dell’ ensemble “Archi della Scala”. Ha registrato numerose trasmissioni per RAI 3, ODEON TV, Radio Popolare, Radio RAI.

Si occupa dell’organizzazione di eventi artistici in campo nazionale e internazionale in collaborazione con rinomate associazioni culturali, quali: il Gruppo di Arte Installata Koinè, la Fondazione d’Arte e Filosofia Sub Rosa.

In campo didattico, ha collaborato con il Liceo Musicale di Monza e con l’Accademia Vivaldi di Bollate (Mi).

Raffaella Ciapponi

Dalla nascita dell’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, nel 1993, Raffaella Ciapponi riveste il ruolo di Primo Clarinetto.

Si diploma nel 1992 con il massimo dei voti e la lode presso il Conservatorio “G.Verdi” di Milano, sotto la guida del M° P.Borali. Segue un intenso periodo di perfezionamento con il M°Antony Pay presso l’Accademia Superiore di Musica “L.Perosi” di Biella.

Tra i numerosi premi in Concorsi Nazionali e Internazionali, ha ottenuto il Terzo Premio (primo non assegnato) al Concorso Internazionale di Clarinetto di Cracovia.

Si è esibita come solista con importanti formazioni quali l’Orchestra Sinfonica della RAI di Milano (nella Première Rhapsodie di Debussy), dei Pomeriggi Musicali di Milano (nel Concerto K.622 di Mozart e nel Duet Concertino di Strauss per clarinetto e fagotto) e con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi” (in Ebony Concerto di Stravinskij, nella Première Rhapsodie di Debussy diretta dal M° Chailly, nel Duet Concertino di Strauss con Y.Sado e nel Concerto n° 2 op.120 di C.M.von Weber diretto dal M° C.P.Flor). Tali esperienze l’hanno portata a suonare, come primo clarinetto, con Maestri quali Riccardo Chailly, Riccardo Muti, Vladimir Delman, Carlo Maria Giulini, Georges Pretre, Valery Gergiev, Daniele Gatti, Leonard Slatkin e nelle più importanti sale europee, tra cui il Concertgebouw di Amsterdam e la Royal Albert Hall di Londra. Vanta con la propria Orchestra registrazioni per importanti case discografiche (Decca, BMG, Deutsche Grammophon), nonché tournée internazionali in Europa, Giappone, America Latina.

Si dedica con regolarità al repertorio da camera, tenendo recital e concerti in svariate formazioni, spesso trasmessi dal terzo canale radio della RAI.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca