Martedì 25 luglio, alle ore 21:00, nella Sala Fermi di Villa Monastero, si terrà un concerto per presentare il nuovo album della cantante  Hanna Fridriksdottir,: “It Must Be Spring”. Il repertorio contiene brani rivisitati dalla cantante, tratti dal “Great American Songbook”, che include una collezione delle melodie più durature e popolari degli anni ’20 e ’50,scritte per il teatro musicale di Broadway e i film di Hollywood, e brani dalla migliore tradizione della canzone francese e italiana. I brani francesi “Parlez-moi d’amour” e la poco cantata melodia, composta per sax-sassofono da Sidney Bechet, “Si tu vois ma mère”, sono in tema con gli standard americani e sono ache, come altre composizioni del repertorio, un omaggio al cinema di Woody Allen e al suo grande amore per il jazz e il clarinetto. “Si tu vois ma mère”, accompagna in modo memorabile la scena iniziale di “Midnight in Paris” (2011). “Parlez-moi d’amour” è presente nello stesso film ed anche in “Sweet and Lowdown” (1999). All’inizio del concerto sarà proiettato un video-clip girato a Parigi e a Belle-Ile-en-Mer, in Bretagna, dal regista Gian Maria Manvati.

Con Hanna suoneranno: Alfredo Ferrario, clarinetto, Sigurdur I. Snorrason, clarinetto, Maurizio Aliffi, chitarra e Roberto Piccolo, contrabbasso

Ingresso libero nel limite dei posti disponibili

Il giardino botanico della villa aprirà alle ore 20:00, mentre il servizio bar sarà in funzione un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.